Autocad 2D 3D
Pubblicato da Delpho Didattica Informatica

()
Data da definire
In aula
44 ore
Previsto rilascio crediti

Il primo modulo AutoCAD 2D consente l'apprendimento e l'elaborazione di progetti bidimensionali creando modelli, utilizzando librerie, impostando stili, impaginazioni e stampe multiple.

Il percorso continua con il modulo AutoCAD 3D che consente la progettazione tridimensionale e l’utilizzo delle funzionalità più avanzate quali la generazione automatica di prospetti, sezioni e prospettive di modelli tridimensionali e applicazione di rendering.

PRE REQUISITI: Conoscenza base di Windows. (Corso: Base Computer e Internet).

Referente Delpho

Professionisti - Aziende - Disoccupati - Studenti
Base - Intermedio - Avanzato

OBIETTIVI

Offriamo un percorso completo della durata di 44 ore che permette ai partecipanti di utilizzare in maniera professionale Autocad per la progettazione tecnica, architettonica, ingegneristica e per la realizzazione di elaborati tecnici.

Il corso offre la possibilità di prepararsi alla certificazione Eipass Cad, che attesta, con degli esami, le competenze ed abilità nell'utilizzo di sistemi CAD (Computer-Aided Drafting) in modo affidabile, favorendo la crescita professionale, incrementando la produttività e garantendo maggiore credibilità nel modo del lavoro. La scuola Delpho Didattica Informatica è sede d'esame autorizzata Eipass a Torino.

DETTAGLI AGGIUNTIVI

Modulo: Autocad Progettazione 2D

Obiettivo del corso è illustrare le funzionalità base e, relativamente al solo 2D, quelle più avanzate di AutoCAD (prodotto dell'Autodesk).

E’ questo, senza dubbio, il programma più diffuso nel campo del disegno tecnico assistito dal computer negli studi tecnici, di progettazione e negli uffici.

Nel corso viene illustrato come evitare procedure ripetitive, utilizzare i layer e le ricche librerie, ottenere risultati altamente professionali in tempi nettamente inferiori rispetto a quelli richiesti dalle tecniche di disegno tradizionali e da altri software CAD.

Il corso è suddiviso in una parte teorica ed una pratica. La parte teorica è volta a chiarire i concetti di base che vengono subito messi in pratica con la realizzazione di elaborati con livello di complessità via via crescente.

PROGRAMMA

  • Introduzione al CAD. L'ambiente di lavoro, l'interfaccia utente e la configurazione di Autocad
  • Stili e vantaggi degli stili nelle operazioni ripetitive. Creazione ed utilizzo dei modelli
  • Unità di misura e sistemi di riferimento: il sistema WCS e UCS
  • Uso delle coordinate e metodi di immissione
  • Strumenti di precisione (OSNAP); modalità griglia, snap e orto; Strumenti di visualizzazione
  • Tecniche e comandi di disegno, di costruzione e di modifica. Gli strumenti di selezione
  • Utilizzo dei layer: proprietà e vantaggi del loro utilizzo
  • Proprietà degli oggetti e comandi di informazione
  • Stile di quote e quotatura; I blocchi su file e su disco: vantaggi del loro utilizzo
  • Immissione e modifica dei riempimenti; Stile di testo, scrittura e modifica dei testi
  • La stampa in AutoCAD: stampa per colore e stampa per nome
  • Esportazione ed importazione verso e da altri software: i file di interscambio
  • Uso delle finistre multiple. I layout, spazio modello e spazio carta
  • La stampa avanzata e la pubblicazione in DWF; Il Design Center
  • Regione e contorno: caratteristiche di massa; Stile tabella, inserimento e modifica delle stesse
  • Gli attributi di blocco: inserimento ed estrazione dati. Creare liste di attributi dai blocchi
  • Campo dati, collegamenti ipertestuali e oggetti OLE; Inserimento e gestione immagini e Xrif

Modulo: AutoCAD 3D

Obiettivo del corso è mettere in grado il partecipante di utilizzare gli strumenti di disegno tridimensionale messi a disposizione da AutoCAD, il potentissimo strumento per la progettazione tridimensionale.

Viene illustrato come disegnare e modellare direttamente in ambiente 3D praticamente qualsiasi oggetto utilizzando le tecniche di modellazione solida e assemblando forme elementari per ottenere modelli di complessità teoricamente infinita. Inoltre, vengono descritte funzioni quali la generazioni automatica di prospettive, la creazione di prospetti e sezioni, l'ombreggiatura e il rendering, che offrono moltissime possibilità di applicazione e di impiego.

Infine si descrive la possibilità di Autocad di colloquiare con molti software, tra cui quelli specialistici per il fotorendering e l'animazione.

PROGRAMMA

  • Introduzione alla grafica tridimensionale
  • Trasformazione delle entità 2D in 3D. Disegno delle entità tridimensionali di base
  • Concetti di elevazione ed altezza
  • Visualizzazione nello spazio 3D: Vista, 3D Orbit, VistaD
  • Assonometria prospettiva e rimozione linee nascoste
  • Generazione di prospetti e sezioni
  • Ombreggiatura
  • Coordinate nello spazio. I piani tridimensionali e l'UCS
  • Modellazione solida tridimensionale: le operazioni Booleane
  • I comandi 3D: Allinea, 3d ruota, 3d specchio, Raccorda e Cima
  • Operazioni di modifica dei solidi
  • Comandi di base e avanzati per la costruzione e la modifica delle superfici
  • Il Rendering
  • Esportazione di modelli 3D verso altri software
  • La stampa nello spazio tridimensionale

SEDI DI SVOLGIMENTO

RECENSIONI

Nessuna recensione inserita

La tua opinione conta Fai la tua recensione


Nessuna recensione inserita

Richiedi informazioni

Richiedi informazioni