LA CURIOSITÀ DEL SAPERE

L’estate più torrida, le temperature in continuo aumento e l’afa che no da tregua.

Un buon motivo per andare in un luogo fresco, in una riserva naturale per una breve pausa , per scollegare il cervello dalla quotidianità. Ma attenzione, mai staccarlo definitivamente! L’estate non è solo un motivo per rilassarsi, ma anche per poter pianificare la prossima stagione. Bisogna essere sempre attivi, la mente dev’essere in continuo allenamento.

“Sii curioso.” Diceva l’autore Rick Hanson “Mio padre non dava per scontato nulla, non cedeva ad alcun luogo comune. Si è sempre fatto delle domande rispetto a quello che vedeva e ha sempre cercato le connessioni e le spiegazioni. Per lui il mondo è fatto a forma di punto di domanda. Questo atteggiamento di meraviglia, interesse e investigazione porta molte ricompense e preserva il funzionamento del cervello. O lo usi o lo perdi!”.

Allora perché perderlo? Non perdere la tua curiosità, non si smette mai di imparare. I nuovi corsi di formazione ti aiuteranno nella tua qualifica professionale

Nessun commento inserito

Inserisci un commento

  • (will not be published)