Corso di Formazione Professionale di RESTAURO MOBILI e OPERE LIGNEE Genova
Pubblicato da Istituto Nazionale Superiore per il Restauro del Mobile

GENOVA (GE)
dal 29/10/2018 al 06/02/2019
In aula
120 ore
Borse di studio

Corso Altamente Professionale SPECIALISTICO in RESTAURO  MOBILI e MANUFATTI LIGNEI d'epoca dal 1200 al 1900 con 13 materie teoriche e patiche svolto in laboratorio.

L' ISTITUTO NAZIONALE SUERIORE PER IL RESTAURO DEL MOBILE é un Ente altamente qualificato e apre le iscrizioni per il corso di formazione Professionale di Restauro del mobile e operee lignee.  

Referente Stefania Pesce

Professionisti - Aziende - Disoccupati - Studenti
Base - Avanzato

OBIETTIVI

Gli obbiettivi principali riguardano la Formazione Professionale di nuovi Tecnici del Restauro operatori Artigiani e Studiosi che possano portatre avanti gli Antichi Mestieri le vecchie Tecniche ormai perdute e quelle innovative moderne al fine poi dopo il corso di poter trovare un impiego all interno di un campo molto esclusivo che richiede impegno e ricambia con grandi soddifazioni.

Molti corsisti in possesso dell Attestato hanno poi deciso di aprire il propio Laboratorio di restauro del legno al fine di servire varie clientele tra le quali musei, privati case d asta antiquari altri invece hanno usufruito del corso al fine di poter arricchire il propio bagaglio culturale e tecnico attraverso le materie apprese per poter integrare al meglio le propie professioni o titoli di studio attinenti come ad esempio:

antiquari ,arredatori,rigattieri ,battitori d asta, galleristi periti del tribunale ,scultori, maestri d'ascia, ebanisti tornitori, architetti ,accademici, storici, studiosi dei beni culturali.

DETTAGLI AGGIUNTIVI

I CORSI  

sono aperti e accessibili A TUTTI non vi e' alcun limite di ETA,non occorre nessun titolo  di STUDIO,e quindi sono partenza da ZERO rivolti per lo piu a coloro che non hanno mai avuto prima occasione di restaurare quindi il percorso didattico è organizzato in modo semplice e progressivo.                

Gli ORARI e i GIORNI

Orari e giorni di frequenza sono molteplici e PERSONALIZZABILI in base alle propie esigenze per concordarli o conoscerli basta rivolgersi alla SEGRETERIA,nel caso vi fossero delle ASSENZE si ha un diritto GRATUITO di recupero entro un  anno.

L' insegnamento si articola in corsi della durata totale di TRE MESI ciascuno espletati tramite lezioni della durata di TRE ORE ciascuna dove nella prima ora si svolge la TEORIA tramite un professore e nelle due ore sucessive si svolge la PRATICA direttamente all interno del  LABORATORIO su mobili e manufatti d' epoca presenti in aula e volendo anche di propieta degli allievi.      

DURATA    

La durata in termine di ore totali varia da un minimo di 40 ore per il Corso AMATORIALE fino alle 120 ore del Corso di Formazione  PROFESSIONALE,in seguito al quale volendo tramite i corsi di Perfezionamento si possono raggiungere un massimo di tre anni per raggiungere l obbiettivo ALTAMENTE Professionale .              

ARGOMENTI TRATTATI                                             

Le differenti MATERIE trattate sono 13 e ognuna  di esse viene proposta all interno ogni singola settimana;  l elenco degli ARGOMENTI a seguire le menziona singolarmente:

  1. metodi chimici e meccanici di asportazione delle PATINE e composizione sverniciatori ecologici,
  2. studio e metodi di RICONOSCIMENTO di tutti gli STILI e sottostili italiani ed esteri compresi tra il 1200 e il 1900 ,
  3. studio della botanica e dei metodi di riconoscimento e dell impiego di 72 differenti tipi di  LEGNO e di 23 metodologie di DISINFESTAZINE e delle tecniche di STAGIONATURA,
  4. studio di tutte le COLLE animali, vegetali e sintetiche dei relativi additivi, temperature e diluizioni e studio delle diverse strutture e dei relativi  incastri presenti all interno dei vari modelli di mobile con rispettivo smontaggio e rimontaggio,
  5. tecniche di RICOSTRUZIONE delle parti mancanti riferite molteplici strutture di tipo: massello, impiallacciate,  lastronate, intarsiate, radicate e scolpite,tornite.
  6. studio e descrizione specifica di 120 differenti ATREZZI manuali  del loro corretto uso e mnutenzione nonche delle specifiche AFFILATURE e arrotature,
  7. studio dei metodi per CURVARE il legno usati in falegnameria e canteristica navale e relativi metodi di raddrizzamento di parti deformi,anche studi dei metodi di scultura al TORNIO tra le punte e a sbalzo utili a creare parti tonde di ogni tipologia e forma,
  8. studio delle tecniche di EBANISTERIA intarsio in uso dal gotico del 1200 fino al periodo del 1700 tra le quali rispettivamente: quadrifogli genovesi, lische di pesce ,tarsie geometriche ,tarsie pittoriche ,filetti ,rose dei venti,
  9. tecniche riguardanti la composizione dello STUCCO estetico impiegato per le lacune a base di GESSO con riferimenti alla durezza, al raggiungimento del colore,alla corretta applicazione e asportazione dell eccedenza,
  10. tecniche riguardanti la composizione degli STUCCHI estetici impiegati per  per lacune a base di CERA e di PASTIGLIA con riferimenti alla durezza, al raggiungimento del colore, alla corretta applicazione e asportazione dell eccedenza.
  11. tecniche riguardanti le  LUCIDATURE ad OLIO e a CERA  e relativi metodi di  composizione delle creme con diverse cere e coloranti  di origine :animale, vegetale e sintetica e metodologie di applicazione delle stesse in diversi modi rispettivamente a : cera semlice, a mezzacera,a cera e pomice),
  12. tecniche di lucidatura a spirito con TAMPONE e GOMMALACCA con pomice e con altre 25 diverse tipologie di resine ,
  13. studio della conservazione della reversibilita della DEONTOLIGIA delle rispettive differenti tipologie di restauro: museale, estetico, finzionale e conservativo; studio dei metodi utili a stabilire i PREVENTIVI,e studio delle tecniche utilizzate dai  PERITI utili a distinguere gli autentici dai FALSI.

Dopo aver frequentato il corso grazie alle materie acquisite e possibile svolgere molteplici tiplogie di restauri rispettivamente su:  MOBILI, STATUE, OGGETT,I STRUMENTI MUSICALI, BARCHE, ELEMENTI ARCHITETTONICI in legno di ogni forma, valore, epoca, stile, tipoligia e provenienza .SONO COMPRESI inoltre nel PREZZO del corso i seguenti aspetti:          

  •  tutti i MATERIALI consumati colle solventi vernici ecc,  
  • -tutti gli STRUMENTI utilizzati scalpelli, pialletti mascherine blocchetti ecc, differenti da una settimana ad un altra) ,          
  • -una ASSICURAZIONE antifortunistica indispensabile per poter svolgere la pratica,                                                          
  • -la possibilita di RESTAURARE i propi mobili di casa,durante il corso                                                                                  
  • -la possibilita di CAMBIARE sia i giorni che gli orari di frequentazione durante il corso                                                      
  • -la possibilita di recuperare le ASSENZE gratuitamente in altri orari o corsi senza lilmiti                                                      
  • -la possibilita di di partecipare a visite guidate presso MUSEI ,case d ASTA                                                                       
  • -la possibilita di PUBBLICARE i propi resaturi su riviste famose presenti presso tutte le edicole                                        
  • -la possibilita avere in uso uno STAND presso fiere del settore antiquarialedove potersi esibire al fine di pubblicizzarsi.    
  • -la possibilita di patrecipare ad un esame finale e vincere tre BORSE di studio pari al valore del corso.

L' ISTITUTO NAZIONALE SUERIORE PER IL RESTAURO DEL MOBILE é un Ente altamente qualificato e unico nel suo genere viene fondato nel 2000 e da ormai 18 anni si occupa sia della Formazione Professionale, sia della Cultura e della Ricerca nel campo del Restauro del Legno in tutte le sue molteplici forme .                                                                

 L' Istituto,negli anni ha svolto corsi rivolti oltre che ai privati anche per conto enti pubblici tra i quali: il Comune di Genova, la Provincia e i relativi Centri per I Impiego di molte citta del nord Italia è stato inoltre riconosciuto col Patrocinio della Regione Liguria nel 2004 .                                                                               Dal 2004 al 2012 l Istituto attraverso il propio staff di studiosi ha curato e pubblicato in esclusiva nazionale (in qualita di unico consulente nel campo del restauro del mobile antico) importanti articoli (inererenti ai restauri svolti durante i corsi) all interno delle piu note riviste italiane del settore  reperibili mensilente presso tutte le edicole, tra cui Cose Antiche,Cose Anriche Belle e Moderne (mensili)e L' Esperto Risponde(trimestrale).                                                            

Inoltre presso le piu importanti fiere d antiquariato italiane tra le quali  TUTTANTICO-GE e RESTAURA-MI NOVEGRO l'Istituto ha organizzato gratuitamente all' interno di un multistand un enorme esibizione in pubblico senza precedenti ove parteciparono 30 ex allievi del corso di formazione professionale che furono intenti a  mostrare le tecniche di restauro aquisite direttamente ai visitatori che per diversi giorni usufuruirono di un occasione unica nel campo culturale legato al restauro del legno.

SEDI DI SVOLGIMENTO

Istituto Nazionale superiore per il Restauro del Mobile
dal 29/10/2018 al 06/02/2019
Via Innocenzo Frugoni 4/1 GENOVA (GE)
Mostra mappa

RECENSIONI

Corso di Formazione Professionale di RESTAURO MOBILI e OPERE LIGNEE
pesce federico



5 di 5

molto buono

Era da anni che cercavo un corso professionale di restauro con dei contenuti dettagliati e ampi e devo dire che presso l istituto nazionale di restauro del mobile ho trovato un universo di materie di tecniche molto oltre quanto potevo immaginare e ne sono davvero felice.

La tua opinione conta Fai la tua recensione


Corso di IMPAGLIATURA sedie con tecnica a SPICCHI e a QUADROTTI
Federico - Corso di IMPAGLIATURA sedie con tecnica a SPICCHI e a QUADROTTI



5 di 5

ottimo
Corso di IMPAGLIATURA sedie con tecnica a SPICCHI e a QUADROTTI

Questo corso tratta una tematica antichissima e rarissima è unico diverso dagli altri,per fortuna che qualcuno se ne occupa.

Richiedi informazioni

Richiedi informazioni