Corso di cucina professionale Torino
pubblicato da Scuola&Lavoro

In aula
400 ore

Per gli appassionati di cucina che vogliono trasformare la loro passione in professione e occasione di guadagno, è indispensabile un corso completo per intraprendere la magnifica professione di cuoco in prima persona ed entrare nel mondo del lavoro, a questo mira il corso di cucina professionale.

A qualsiasi tipologia ed a qualsiasi livello di questa professione si deve tenere conto che la formazione di base è fondamentale.

Di fatti questo corso professionale pratico di alta cucina è studiato sulla base di vere e proprie simulazioni di lavoro come in una vera cucina con eventuali suddivisioni della brigata in partite.

Referente Segreteria didattica

Professionisti - Aziende - Disoccupati - Studenti
Base - Intermedio - Avanzato

OBIETTIVI

Obiettivo di questo corso professionale di alta cucina, è formare cuochi professionisti che sappiano rispondere alle attuali esigenze del settore grazie all'acquisizione di un buon livello di padronanza delle tecniche operative e di un'adeguata conoscenza teorico/pratica delle discipline culinarie e gastronomiche.

Inoltre il corso prepara a comprendere l'importanza della gestione organizzativa del laboratorio, dell'igiene, l'uso delle attrezzature e dei macchinari nonchè il controllo delle derrate e della produzione effettuata.

L'allievo potrà misurare il livello di professionalità raggiunta alla conclusione del corso.

DETTAGLI

Programma del corso professionale di alta cucina

Parte Teorica

  • Principi e norme di igiene e HACCP
  • Organigramma di cucina: la brigata
  • Cenni di storia della cucina ed etica professionale
  • Conoscenza dei laboratori e delle attrezzature di lavoro
  • Merceologia degli alimenti
  • Terminologia tecnica
  • Organizzazione del lavoro
  • Tecniche di lavorazione e metodi di cottura
  • Lavorazioni preliminari: tecniche di taglio per ortaggi, carne, la pulizia del pesce
  • Le preparazioni di base: le salse, gli sfarinati, gli impasti, le carni e iprodotti ittici

Parte Pratica

HACCP APPLICATO

  • I locali e la loro suddivisione
  • I frigoriferi: suddivisione e temperature
  • Il magazzino
  • Igiene personale
  • Le pulizie
  • Il piano di autocontrollo

LA PREPARAZIONE DI BASE

  • Tecniche di taglio
  • Gli impasti: la pasta fresca, la pasta pane e pizze, pasta brisee, fonces, sfoglia, le paste frolle, bigné
  • Le salse fredde: Maionese, citronette, vinegrette e derivate
  • Le salse per farinacei: al pomodoro fresco, napoletana, ragù classico e alla bolognese e le derivate
  • I brodi e i fondi: le salse brune e bianche
  • Le patate
  • Le minestre in brodo: creme, vellutate, zuppe tipiche
  • Riso: risotti alla Piemontese, Milanese, alla Bordolese, Pilaf, all'Inglese
  • Pasta fresca: tagliatelle, tagliolini paglia e fieno, lasagne, pasta ripiena, di grano duro

LA CARNE

  • Classificazione, tipologie, i principali tagli e stoccaggio (carni rosse, bianche, nere)
  • Le cotture della carne: lessare, brasare, stufare, arrostire
  • Alcune preparazioni: panzerotti di carni bianche con vellutata ai funghi, rolata di coniglio in gelatina su misticanza di insalate, brasato al Barolo

IL PESCE

  • Classificazione, tipologie, pulizia, stoccaggio, servizio, presentazione dei pesci
  • Le cotture
  • Alcune preparazioni: capesante gratinate in vellutata alla marinara, trancio di salmone lesso in court bouillon presentato in bella vista in salsa olandese, rollè di trota farcito al vapore , pavee di salmone affogato al forno e in casseruola

PREPARAZIONI BASE PASTICCERIA

  • Pasta lievitata dolce: brioches, croissant, krapfen, panini dolci
  • Le montate al burro e all' ******** cake, torta 4/4 alla vaniglia, pan di spagna, bisquit
  • Le paste frolle: Crostate di frutta fresca, marmellata, mele, biscotti ungheresi, paste di meliga, tartellette alla marmellata, apple pie
  • Le creme: la crema pasticcera, le creme al burro, le ganache
  • Pasta per choux: Bignè dolci e salati: frittelline al parmigiano, gnocchi alla parigina , patate Delfino, funghetti, profiterolles
  • Pasta sfoglia dolce e salata: ventaglietti, tartatin, millefogli alla crema, alla frutta, al cioccolato, strudel di mele, Pizzette , salatini, paiettes per aperitivo, voul au vent, bouches, voul au vent coperto, strudel salato

ALTRO

  • Decorazioni e impiattamento delle preparazioni realizzate
  • Realizzazioni menù vari con servizio r ******** , English Breakfast, buffet e catering, servizio alla carta e menù fisso

SEDI DEL CORSO

Scuolaelavoro
via Principessa Clotilde 11/F TORINO (TO)
Mostra mappa

RECENSIONI

Corsi di cucina professionale
renato



5 di 5

Un corso speciale

Ho sentito molto parlare positivamente di questo centro di formazione. Ho telefonato per informazioni. Sicuramente mi iscrivo. Sobo stati precisi e puntuali ad ogni mia domanda.

La tua opinione conta FAI LA TUA RECENSIONE


Richiedi informazioni

Richiedi informazioni