Corso europrogettazione per accedere ai fondi europei per i settori cultura e creatività
pubblicato da Obiettivo Europa s.r.l.

In aula
14 ore

Il Corso, altamente pratico e partecipativo, fornisce le competenze tecniche necessarie per elaborare proposte progettuali sostenibili e competitive nell'ambito dei programmi di finanziamento a gestione diretta della Commissione europea per i settori Cultura e Creatività.

Ancora oggi, le imprese culturali, le associazioni, le organizzazioni no profit, gli enti pubblici ecc., poiché spesso privi al loro interno delle competenze tecniche necessarie, rinunciano alla partecipazione ai bandi europei, non cogliendo la grande opportunità di accedere a risorse aggiuntive per il finanziamento delle loro attività, maturando al contempo significative esperienze a livello internazionale.

Il PROJECTLAB CULTURA risponde a questa specifica esigenza di competenze tecniche degli operatori della cultura.

Il corso si rivolge in via esclusiva agli operatori pubblici e privati che si occupano di cultura e creatività in tutte le sue varie espressioni. A titolo di esempio:

  • Performing arts: teatro, musica, arte circense, arte dei burattini, danza, opera, arte di strada.
  • Arti visive: pittura, disegno, fotografia, arte digitale, grafica, scultura, film e video.
  • Design e arti applicate: arti decorative, fashion design, grafica, artigianato, architettura.
  • Letteratura, libri, lettura: scrittura creativa, traduzione, editoria.
  • Patrimonio culturale: patrimonio tangibile e intangibile.

Dopo un'introduzione generale sugli schemi di finanziamento per realizzare progetti in ambito culturale e creativo, i partecipanti, guidati dalla docente, si misureranno con un vero e proprio laboratorio pratico finalizzato all'acquisizione sia di un approccio logico e critico alla progettazione, sia delle metodologie fondamentali per strutturare una proposta europea in modo efficace.

Il corso è tenuto da un docente esperto, con esperienza decennale nel settore, che assicura ai partecipanti un bagaglio di conoscenze di altissimo livello.

Al termine del corso sarà rilasciato l'Attestato di partecipazione da parte di Obiettivo Europa.

Referente Daniela Castaldo

Aggiungi ai preferiti

Professionisti - Aziende - Disoccupati - Studenti
Base - Intermedio - Avanzato

OBIETTIVI

Al termine del Corso i partecipanti saranno in grado di

  • Verificare la correttezza della propria proposta progettuale in relazione alle condizioni previste dal bando;
  • Orientarsi, conoscere e partecipare ai programmi europei destinati alla Cultura;
  • Rafforzare le proprie competenze in materia di progettazione culturale;
  • Costruire una proposta progettuale coerente dal punto di vista tecnico e sotto il profilo finanziario

DETTAGLI

Il corso privilegia un approccio pratico-operativo e di how-to-do, fondato sulla metodologia del laboratorio d'aula, che permette ai partecipantidi acquisire i concetti presentati dal docente e di integrarlied approfondirli con le ulteriori indicazionipratiche fornite durante il lavoro di progettazione in sottogruppi svolto durante il corso.

Il Laboratorio si concentrerà sulle priorità del programma Europa Creativa per:

  • promuovere la mobilità transnazionale di artisti e professionisti;
  • stimolare l'interesse nei confronti del patrimonio culturale europeo materiale e immateriale;
  • incoraggiare la creatività, gli approcci innovativi e le nuove modalità per garantire la propagazione culturale ad altri settori;
  • sviluppare e sperimentare modelli innovativi di reddito, gestione e marketing per i settori culturali;
  • contribuire all'integrazione dei profughi nell'UE mediante attività culturali di presentazione e co-creazione.

Secondo il metodo del learning by doing, durante l'esercitazione di progettazione, verranno descritti tutti gli step e le modalità operative per la costruzione di una buona proposta progettuale.

Il corso è un focus specifico per elaborare progetti di cooperazione culturale su questo specifico Programma europeo e serve per arrivare preparati al nuovo bando dell'estate 2017, conoscere le particolarità del Programma, sviluppare un efficace quadro logico, concentrarsi sulla ricerca di partner, pianificare efficacemente e per tempo le varie fasi.

I partecipanti affronteranno la redazione dell'Application Form del Programma Europa Creativa (sottoprogramma Cultura), verificando le proprie competenze e discutendo le criticità in gruppo e con la docente.

Le sezioni redatte dai corsisti durante la simulazione, saranno sottoposte a valutazione direttamente in aula secondo i criteri tipici applicati agli schemi di finanziamento per i settori di interesse, al fine di affrontare e discutere le principali problematiche che saranno emerse.

Al termine del corso sarà rilasciato l'Attestato di partecipazione da parte di Obiettivo Europa.

Sede del corso: Roma, presso il centro congressi iCavour (a due passi dalla stazione Termini)

PROGRAMMA DEL CORSO:

Primo giorno: pianificazione documentale

  • Panoramica dei vari finanziamenti per la realizzazione di progetti in ambito culturale e creativo.
  • Quadro regolamentare del programma EUROPA CREATIVA e del suo sotto-programma CULTURA
  • Registrarsi ad ECAS ed acquisire il PIC per scaricare il proprio formulario.
  • Analisi delle linee guida e del formulario del bando Cultura.
  • Analisi del sistema di valutazione e di assegnazione dei punteggi.
  • Ricerca, selezione e gestione del partenariato.
  • Elaborare un quadro logico, per trasformare l'idea in un progetto coerente, formalizzandolo nei formulari di candidatura Europa Creativa.
  • Ipotizzare un budget previsionale del progetto, coerente con le attività ammissibili.

Secondo giorno: laboratorio

  • Pianificazione delle fasi progettuali
  • Principali fasi del project management.
  • Lo sviluppo del quadro logico della proposta.
  • Avvio dei gruppi di lavoro in relazione alle tematiche di interesse dei partecipanti.
  • Supervisione e monitoraggio dei gruppi di lavoro.
  • Presentazione e discussione degli elaborati progettuali.
  • Punti di forza e di debolezza delle proposte.

SEDI DEL CORSO

Centro congressi Cavour
Via Cavour 50/a ROMA (RM)
Mostra mappa

Centro congressi Cavour
Via Cavour 50/a ROMA (RM)
Mostra mappa

Centro congressi Cavour
Via Cavour 50/a ROMA (RM)
Mostra mappa

RECENSIONI

Nessuna recensione inserita

La tua opinione conta FAI LA TUA RECENSIONE


Corso Online - I Fondi europei 2014-2020: la mappa delle opportunità 
Elisabetta



5 di 5

favorevole
Corso Online - I Fondi europei 2014-2020: la mappa delle opportunità 

Corso on line molto utile, docente professionalmente preparata e chiarissima nell'esposizione; inoltre la soddisfazione di ricevere un attestato alla fine del corso!!!!!

Richiedi informazioni

Richiedi informazioni