Corso rspp professionisti
pubblicato da SFIA s.r.l.

In aula
100 ore

Il corso RSPP Professionisti organizzato da SFIA si tiene presso le sedi di Cagliari e Sassari. 

La figura del RSPP è una figura obbligatoria per tutti le aziende attive. Il Responsabile Servizio Prevenzione e Protezione garantisce gli standard minimi in tema di sicurezza sul lavoro siano raggiunti, rispettati e monitorati durante tutte le fasi di lavorazione dell'impresa. Collabora attivamente con tutta la squadra da cui dipende il Servizio di Prevenzione e Protezione, verificando e coordinando il lavoro dei vari elementi che la compongono.

 Molte aziende in questo momento stanno cercando un professionista della sicurezza, non perdere l'occasione di incrementare le tue possibilità lavorative.

Referente Carla Serpi

Professionisti - Aziende - Disoccupati - Studenti
Base - Intermedio - Avanzato

OBIETTIVI

La finalità del corso è quella di creare la figura professionale di "Responsabile del Servizio di prevenzione e Protezione" - RSPP.

Il RSPP di norma ha tra le proprie mansioni quelle di valutare gli standard di sicurezza degli ambienti di lavoro in funzione della tipologia di organizzazione per garantire e preservare la salute dei lavoratori, individuando i fattori di rischio e valutando le misure di prevenzione adeguate; di tutto ciò il RSPP deve relazionare il Datore di Lavoro e puntualmente evincerlo di eventuali problematiche ed inadempienze rilevate al fine di garantire un intervento immediato.

Il corso di formazione per RSPP mira quindi a formare una serie di professionisti che, in regola con gli standard minimi di formazione previsti dalla normativa vigente, possano operare all'interno delle aziende per garantire il rispetto delle normative sulla sicurezza e rivelarsi supporto indispensabile per ogni datore di lavoro che difficilmente riesce a districarsi tra una normativa molto stratificata e complessa.

Il RSPP può operare con un contratto di lavoro subordinato o autonomo: nelle aziende di dimensioni maggiori e con gradi di rischio elevati o medi il RSPP ha di norma un contratto di lavoro subordinato a tempo indeterminato con riferimento al CCNL in uso presso l'azienda, e un livello di inquadramento tra i più alti del mansionario degli impiegati, oppure nelle organizzazioni di maggiori dimensioni e complessità logistica è utilizzato l'inquadramento come quadro o dirigente.

Nelle società di dimensioni più piccole o che lavorano in settori a basso grado di rischio il RSPP lavora come professionista titolare di una partita iva o in generale di una propria impresa/posizione fiscale autonoma dalle società per cui opera.

DETTAGLI

Il corso di Abilitazione è rivolto a coloro che vogliono iniziare a lavorare nel settore della sicurezza sul lavoro, in qualità di Responsabile del Servizio di prevenzione e protezione aziendale nei settori:

  • Manifatturiero,
  • industrie: tessili, del legno, della carta, dell'editoria, della stampa, dei minerali non metalliferi, di produzione e lavorazione dei metalli
  • fabbricazione di macchine, apparecchi meccanici, apparecchi elettrici, elettronici, autoveicoli, mobili
  • produzione e distribuzione di energia elettrica, di gas o di acqua
  • smaltimento dei rifiuti
  • commercio all'ingrosso e al dettaglio
  • attività artigianali: carrozzerie, riparazione veicoli, lavanderie, parrucchieri, panificatori, pasticceri, ecc...
  • trasporti, magazzinaggio e facchinaggio
  • telecomunicazioni e vie di comunicazione
  • Pubbliche Amministrazioni
  • Istruzione Pubblica
  • alberghi, ristoranti
  • assicurazioni, banche
  • attività immobiliari, di informatica, di servizio alle imprese e di servizi domestici
  • associazioni ricreative, culturali e sportive
  • organizzazioni extraterritoriali (ATECO 4, ATECO 6, ATECO 8, ATECO 9)

Questa figura è obbligatoria a norma del D.lgs 81/2008 per qualsiasi tipologia di organizzazione attiva in Italia.

Le principali funzioni attribuite al ruolo di RSPP sono:

  • Individuazione dei fattori di rischio
  • Elaborazione delle misure preventive e protettive
  • Elaborazione delle procedure di sicurezza
  • Proposizione dei programmi di informazione
  • Partecipazione alle consultazioni in materia di sicurezza
  • Fornitura ai lavoratori delle necessarie informazioni

Requisiti fondamentali per l'ammissione al corso per Responsabile del Servizio di prevenzione e Protezione:

  • Una buona conoscenza della lingua italiana, per i cittadini stranieri comprovata da Certificazione di Competenza Linguistica livello A2 o superiori.
  • Essere in possesso di copia del Titolo di Studio relativo al Diploma di istruzione secondaria superiore (liceo ed affini) che permette l'accesso all'università.

L'AZIONE FORMATIVA E' SUDDIVISA IN 3 MODULI: A, B e C

1) Modulo A - La durata complessiva è di 28 ore

Il contenuto della normativa sulla sicurezza sul lavoro - D.Lgs 81/08 e successive modifiche ed integrazioni (24 ore)

  • Conoscenza del D.Lgs 81/08
  • Conoscenza del D.Lgs 106/09
  • Conoscenza del contenuto della Conferenza Stato Regioni e Province Autonome di Trento e Bolzano del 19 gennaio 2012
  • Terminologia tecnica e glossario specifico

Competenze acquisite:

  • Orientamento e supporto all'azienda ed al Datore di Lavoro nel monitorare ed ottemperare a tutta la normativa vigente in area Sicurezza sul Lavoro definendo obblighi e responsabilità.
  • Valutazione e codificazione dei rischi presenti nell'attività lavorativa tramite la redazione dei principali documenti richiesti dal Testo Unico sulla Sicurezza.
  • Classificazione delle tipologie di rischi al fine di individuare le tecniche di prevenzione e protezione più adeguate.

Project work - 4 ore

  • Caratteristiche tecniche che devono avere i documenti e le procedure previste come obbligatorie.

Competenze acquisite: Redazione dei documenti in ambito di sicurezza e prevenzione negli ambienti di lavoro.

2) Modulo B - Modulo comune a tutti i settori produttivi della durata di 48 ore

Rischi e procedure specifiche correlate alla tipologia di attività ed al macrosettore economico di appartenenza dell'aziende utilizzatrice

  • Tale modulo è esaustivo per tutti i settori, ad eccezione di quattro per i quali il percorso deve essere integrato con la frequenza dei Moduli di specializzazione:
  1. SP1 Agricoltura - Pesca 12 ore
  2. SP2 Cave - Costruzioni 16 ore
  3. SP3 Sanità residenziale 12 ore
  4. SP4 Chimici - Petrolchimico 16 ore
  • Modulo B propedeutico per l'accesso ai moduli di specializzazione.
  • Il Modulo B consente ai RSPP di acquisire le conoscenze/abilità per individuare i pericoli e valutare i rischi presenti negli ambienti di lavoro del comparto compresi i rischi ergonomici e stress lavoro - correlato; individuare le misure di prevenzione e protezione presenti negli specifici comparti, compresi i DPI, in riferimento alla specifica natura di rischio e dell'attività lavorativa; Contribuire ad individuare adeguate soluzioni tecniche, organizzative e procedurali di sicurezza per ogni tipologia di rischio.

3) Modulo C - La durata complessiva è di 24 ore

Procedure minime obbligatorie richieste dalle Disposizioni di Legge e dalle Autorità di Controllo

  • Il sistema della gestione della salute e della sicurezza sul lavoro.
  • Le riunioni periodiche.
  • I fattori di rischio psicosociale negli ambienti di lavoro.
  • I fattori di rischio di natura ergonomica legati agli ambienti di lavoro.
  • Il ruolo dell'informazione e della formazione.

Competenze acquisite: Applicazione di tutte disposizioni di legge in tema sicurezza sul lavoro attraverso le procedure aziendali minime richieste.

Per ciascun modulo A. B e C verranno effettuate prove finalizzate a verificare le conoscenze relative alla normativa vigente e le competenze tecnico - professionali.

Referente Carla

SEDI DEL CORSO

SFIA s.r.l.
Via Peretti 1, scala B CAGLIARI (CA)
Mostra mappa

SFIA S.r.l.
Via Perantoni Satta, 25 SASSARI (SS)
Mostra mappa

RECENSIONI

Nessuna recensione inserita

La tua opinione conta FAI LA TUA RECENSIONE


Corso di Qualifica Regionale MINI OSS 600 ore
Lorenzo Boe



3 di 5

buono
Corso di Qualifica Regionale MINI OSS 600 ore

forse sarebbe stato meglio togliere ore ad alcuni moduli per aggiungerle agli altri con più pratica... secondo il mio parere tutta quella psicologia non è utile al fine del corso che abbiamo fatto. E' stata molto utile e interessante la parte finale con riferimento ai docenti Cabula Morittu

Richiedi informazioni

Richiedi informazioni