Formazione dirigenti modalità e-learning
Pubblicato da GSA Consulenze e Servizi srl

Online
16 ore

Nell'ambito della disciplina legislativa sulla sicurezza, il dirigente ai sensi dell’art. 2 lett. d) D.Lgs. 81/08 è individuato come colui che “ in ragione delle competenze professionali e nei limiti dei poteri gerarchici e funzionali adeguato alla natura dell’incarico conferitogli , attua le direttive del datore di lavoro , organizzando l’attività lavorativa e vigilando su di essa .”

È di primaria importanza capire in concreto  chi è il dirigente  e conoscere  gli obblighi che il Datore di Lavoro ha nei confronti di tale figura.

L’incarico a cui si riferisce l’articolo , non è specificatamente inerente l’ ambito  di sicurezza del lavoro , ne è legato  ad una speficia delega di funzioni delega di funzioni antinfortunistiche ne tanto meno un potere di spesa, ma si eplica ,  da parte del Dirigente in una attività di  organizzazione con esercizio di un effettivo potere organizzativo dell’attività lavorativa, che includono  procedure di lavoro, organizzazioni dei  processi produttivi e della forza lavoro  . I Soggetti normalmente qualificati come dirigenti a fini retributivi e di carriera non ricoprano la omologa qualifica di dirigente ai fini della sicurezza e la loro qualifica non è legata ad una delega scritta.

Nelle realtà si sta parlando di  direttori tecnici, direttori amministrativi, direttori di reparto, capi uffici, capi reparto , etc , figure che sono inevitabilmente  coinvolte nella normativa sulla  sicurezza , in funzione della loro  diretta responsabilità sulla organizzazione delle attività delle persone che dirigono nell’ attuare misure tecniche ed organizzative conformi ai principi della sicurezza e nel vigilare sul corretto rispetto delle stesse

Referente Alessia Branciforti

Professionisti - Aziende
Avanzato

OBIETTIVI

Ottemperare agli obblighi della formazione ma soprattutto fornire a tutti i Dirigenti   conoscenze e competenze per il ruolo  ricoperto

DETTAGLI AGGIUNTIVI

Argomenti delle lezioni:

  • la legislazione in materia di sicurezza e salute sul lavoro
  • le responsabilità delle figure della sicurezza
  • l' organizzazione e la gestione della sicurezza all'interno delle aziende
  • l'individuazione e la valutazione dei rischi
  • la comunicazione, informazione, formazione e consultazione dei lavoratori.

Durata: 16 ore

Riferimenti Normativi:

  • Decreto Legislativo art 2 Dlgs 81/2008 e 106/2009
  • art.37 comma
  • Accordo Stato-Regioni  21/12/2011

Il Corso di fomazione è erogato anche  in aula.

RECENSIONI

Nessuna recensione inserita

La tua opinione conta Fai la tua recensione


Nessuna recensione inserita

Richiedi informazioni

Richiedi informazioni