Insegnare matematica nel sostegno On Line
Pubblicato da Istituto Nazionale di Pedagogia Familiare

Formazione a distanza
200 ore
Previsto rilascio crediti
Professionisti - Aziende - Disoccupati - Studenti
Base - Intermedio - Avanzato

Il Corso "Insegnare la matematica nel sostegno" fornisce strategie per insegnare la matematica anche a ragazzi con gravi disabilità, senza strumenti compensativi

Dieci anni di laboratori all’Inpef hanno testimoniato e dimostrato come la Didattica Efficace e una matematica accessibile, possono essere insegnate con successo anche ai ragazzi disabili o con specifici bisogni. Proprio attraverso queste tecniche è possibile sviluppare competenze, abilità ed intelligenze che vanno ben oltre le esigenze di autonomia

Referente Pierluigi Bonici

Scopri tutti i dettagli sul Insegnare matematica nel sostegno On Line


OBIETTIVI

  • Garantire a Tutti il diritto all'apprendimento
  • Acquisire nozioni, abilità e strumenti specifici per aiutare a sviluppare, in modo particolare nei ragazzi disabili, ma non solo, competenze che vanno ben oltre le esigenze di pura autonomia
  • Acquisire tecniche che prevedano l'uso delle mani, dei materiali di facile consumo, di oggetti facilmente reperibili, anche in apprendimento cooperativo.

DETTAGLI AGGIUNTIVI

L'INPEF è Ente accreditato presso il MIUR, autorizzato alla formazione degli Assistenti sociali dal CNOAS e aderente all'iniziativa CARTA DEL DOCENTE. Certificato da KIWA CERMET secondo la norma UNI EN ISO 9001:2015

Il Corso ha un carico didattico di circa 200 ore

La didattica è articolata secondo le attuali disposizioni per l’Emergenza Sanitaria Nazionale con didattica a distanza (DAD) sincrona (in diretta su piattaforma con la possibilità di interagire con Docenti e Tutor) e didattica asincrona (con lezioni video registrate che si possono rivedere più e più volte negli orari scelti dallo Studente)

PROGRAMMA:

  • Come insegnare la matematica a bambini e ragazzi con Trisomia 21: eserciziario
  • Come insegnare la sequenza numerica
  • Le tabelline: metodi, sistemi e giochi per impararle e non dimenticarle
  • Le quattro operazioni aritmetiche per la vita
  • Problemi e problem solving
  • La matematica e la geometria per ragazzi nel cosiddetto “spettro autistico”
  • La geometria quale ponte tra l’astratto e la realtà oggettuale 
  • Come insegnare a un bambino la conoscenza del proprio corpo e delle sue funzioni
  • Esercizi per verificare e consolidare la dominanza laterale
  • Bambini disattenti e “svogliati”: esercizi per l’attenzione e la motivazion

Destinatari

Docenti di Matematica delle Scuole di ogni Ordine e Grado, Docenti delle scuole primarie, educatori, tirocinanti della facoltà di Scienze della Formazione Primaria, tirocinanti della Facoltà di Scienze dell’Educazione e Formazione, Studenti Universitari, Diplomati, Logopedisti, Insegnanti di sostegno, genitori, Psicologi Infantili e dell’Educazione, Psicologi Scolastici, chiunque sia motivato a saperne e saper fare di più

Al termine del Master verranno rilasciati Attestato di Frequenza e Certificato di Competenza. Il Certificato ha validità per tutti gli usi consentiti dalla Legge, per esigenze concorsuali, curricolari, qualificazione e riqualificazione professionale.

Costi

250 euro+IVA(22%)

Per maggiori dettagli chiedi info

SEDI DI SVOLGIMENTO

Istituto Nazionale di Pedagogia Familiare
via dei Papareschi, 11 ROMA (RM)

Istituto Nazionale di Pedagogia Familiare II
Viale Trastevere 209 ROMA (RM)

RECENSIONI

Nessuna recensione inserita

La tua opinione conta Fai la tua recensione


Nessuna recensione inserita

Richiedi informazioni

Richiedi informazioni