ARREDATORE DI INTERNI Torino
Pubblicato da By Format s.r.l.

TORINO (TO)
dal 16/10/2018 al 29/01/2019
In aula
60 ore

Corso di Formazione pratica a Torino per arredatore d'interni per imparare ad occuparsi della progettazione degli ambienti, e/o della loro decorazione. Gli spazi che rientrano nel suo terreno di attività sono quelli della casa, dei luoghi di lavoro, hotels e centri congressuali.

Referente Claudio

Professionisti - Aziende - Disoccupati - Studenti
Base

OBIETTIVI

Il corso ha l'obiettivo di formare la figura professionale dell'INTERIOR DESIGNER. Le conoscenze acquisite durante il corso permettono di esercitare la professione con successo inserendosi nel mondo produttivo come liberi professionisti, quando animati da spirito di iniziativa imprenditoriale, o all'interno dell'industria del mobile e del complemento di arredo, nei punti vendita (show rooms) e negli studi professionali specializzati del settore.

DETTAGLI AGGIUNTIVI

PROGRAMMA DEL CORSO

L'Architettura d'Interni riguarda l'ambiente in cui si vive. Il progettista deve tenere conto delle esigenze del committente in modo tale che ciascun ambiente venga progettato in base alla funzione cui è destinato. Il compito del progettista è quello di soddisfare qualsiasi esigenza, creando un ambiente perfettamente comodo e funzionale.

Di primaria importanza è l'aspetto estetico. Ogni ambiente deve essere bello e gradevole da abitare, realizzato in base a regole fondamentali, valorizzandone i pregi e cercando di correggerne i difetti. L'architettura d'interni è una disciplina specifica che ha lo scopo di definire gli spazi tenendo conto dei parametri soggettivi e oggettivi.

Il rilievo

Lo scopo di un rilievo è fondamentale per ogni progetto, trasporta su carta, in scala adeguata, la planimetria dei locali presi in esame: dalle regole agli strumenti, dalle scale metriche al risultato finale.

 

Le misure antropometriche

L'architettura è una disciplina al servizio dell'uomo, ed ha  lo scopo di soddisfare le sue esigenze di vita, di studio, di svago e di lavoro, tenendo conto anche dei parametri fisici umani.

 

Le strutture e gli impianti

  • Muri portanti, pilastri, travi e tavolati
  • Pavimenti, camini, scale e gradini
  • Impianto elettrico e idraulico

 

Molto complesso e molto tecnico, lo studio approfondito delle strutture e degli impianti è affidato di solito agli specialisti operanti nei vari settori. Fondamentale per il progettista è riconoscere gli ambienti e i simboli per capire e progettare al meglio gli interni.

 

Lo spazio

Viene preso in esame esclusivamente lo spazio abitativo. Necessità molto diverse e di conseguenza progetti molto diversi sono la sfida di ogni progettista: organizzazione degli spazi, studio dei percorsi, visuali, passaggi, distribuzione degli ambienti, orientamento dei locali.

  

Gli elementi di arredo

E' fondamentale conoscere le dimensioni degli arredi e/o di tutto quello che costituisce un " ingombro" (porte, finestre, scale, camini, ecc.) all'interno del nostro spazio abitativo. Lo studio e la capacità di lettura sono gli aspetti fondamentali per la realizzazione di un buon progetto.

 

Gli ambienti

L'arredamento stanza per stanza: ogni ambiente viene analizzato secondo le esigenze, i requisiti e le prestazioni:

  • La cucina e la zona pranzo
  • Il soggiorno
  • La camera da letto
  • La camera dei ragazzi
  • Il bagno
  • Ingressi e disimpegni
  • Gli ambienti diversi e la loro valorizzazione: loft, mansarde e sottotetti, soppalchi, verande e monolocali.

 

L'assonometria e la prospettiva

L'assonometria e la prospettiva sono due rappresentazioni grafiche con cui si disegnano figure tridimensionali. Studio delle regole e delle tecniche per queste rappresentazioni, che permettono una visualizzazione ideale dei progetti realizzati.

 

La luce e il colore nell'arredamento

La luce artificiale, i tipi di illuminazione, gli apparecchi illuminanti, la teoria e la psicologia del colore, gli abbinamenti cromatici. In che modo la luce e il colore giocano un ruolo fondamentale per la valorizzazione degli spazi accentuandone i pregi o minimizzandone i difetti.

 

Individuazione delle esigenze e correzione dei difetti

Luci, specchi, contro soffitti, pedane, ecc. Questi elementi, come i colori e le luci, permettono, laddove esistono caratteristiche particolari degli ambienti, di esaltarle o ridimensionarle.

 

Gli accessori

Porte, tappeti, specchi, quadri, piante, complementi di arredo, oggettistica. La cura riservata ai dettagli determina lo stile e la qualità di una casa: i particolari fanno la differenza.

Il programma del corso viene svolto attraverso l'impiego di software CAD/BIM specifico per la progettazione d'interni 2D/3D.

SEDI DI SVOLGIMENTO

BY FORMAT
dal 16/10/2018 al 29/01/2019
TORINO (TO)
Mostra mappa

RECENSIONI

Nessuna recensione inserita

La tua opinione conta Fai la tua recensione


Pasticcere
Prola Asia - Pasticcere



4 di 5

Molto bene
Pasticcere

Il corso mi è piaciuto molto e mi sono trovata bene con il pasticciere. Sono stata fortunata ad essere l'unica partecipante al corso e credo che questo mi abbia permesso di essere più seguita ed imparare più cose.

Richiedi informazioni

Richiedi informazioni